Un aiuto alla nuova povertà: Buoni Spesa per l'Ente Caritativo Sant'Antonio

Sosteniamo le famiglie in difficoltà: anche questo service si inquadra in un contesto già collaudato negli anni scorsi intervenendo in generale nei confronti di persone o comunita bisognose, in difficoltà. A Maggio sono stati consegnati a Padre Giorgio, responsabile dell'Ente Caritativo Sant'Antonio (che fa riferimento all'omonima Parrocchia novese), dei Buoni Spesa da utilizzare per l'acquisto di derrate alimentari che saranno distribuite alle famiglie bisognose (registrate con tesserino Caritas) per un totale di 270 persone. 

Un aiuto alla nuova povertà: Buoni Spesa per l'Ente Caritativo Sant'Antonio

Sosteniamo le famiglie in difficoltà: anche questo service si inquadra in un contesto già collaudato negli anni scorsi intervenendo in generale nei confronti di persone o comunita bisognose, in difficoltà. A Maggio sono stati consegnati a Padre Giorgio, responsabile dell'Ente Caritativo Sant'Antonio (che fa riferimento all'omonima Parrocchia novese), dei Buoni Spesa da utilizzare per l'acquisto di derrate alimentari che saranno distribuite alle famiglie bisognose (registrate con tesserino Caritas) per un totale di 270 persone. 

Sosteniamo le famiglie in difficoltà: anche questo service si inquadra in un contesto già collaudato negli anni scorsi intervenendo in generale nei confronti di persone o comunita bisognose, in difficoltà.
Nel mese di Maggio 2021 sono stati consegnati a Padre Giorgio, responsabile dell'Ente Caritativo Sant'Antonio (che fa riferimento all'omonima Parrocchia novese), dei Buoni Spesa da utilizzare per l'acquisto di derrate alimentari che saranno distribuite alle famiglie bisognose (registrate con tesserino Caritas) per un totale di 270 persone. 

Ancora di più quest’anno il progetto si inserisce in un quadro di crisi profonda che, a partire dall'anno scorso, ha condizionato la vita di moltissimi italiani. Il Rotary Club di Novi Ligure consapevole di come il Covid-19 abbia inciso profondamente nell’economia del territorio, ha ritenuto doveroso farsi carico di interventi che garantiscano un sostegno umanitario di supporto ai bisogni primari e alle richieste di aiuto sempre più numerose. Già da anni, il Club opera a stretto contatto con quegli Enti che normalmente si occupano di aiuti alle persone e che in questo particolare periodo sono spesso alle prese con gravi mancanze di risorse, dovendo soddisfare moltissime richieste. Pare quindi centrato, nel supportare situazioni di difficoltà e disagio, il significato dell’occupazione di ogni Rotariano come opportunità di essere al servizio della società e dei più deboli.