Prevenzione tumore del cavo orale. Il Rotary regala un “sorriso”

Prevenzione tumore del cavo orale. Il Rotary regala un “sorriso”: in occasione dell’International Oral Cancer  Day, l'iniziativa dei Club di Gavi Libarna, Novi Ligure e Tortona. Il 15 maggio si è svolto l’annuale appuntamento con la Giornata Mondiale della Prevenzione del Tumore del Cavo Orale, volta a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di questo tumore spesso sottovalutato.

Prevenzione tumore del cavo orale. Il Rotary regala un “sorriso”

Prevenzione tumore del cavo orale. Il Rotary regala un “sorriso”: in occasione dell’International Oral Cancer  Day, l'iniziativa dei Club di Gavi Libarna, Novi Ligure e Tortona. Il 15 maggio si è svolto l’annuale appuntamento con la Giornata Mondiale della Prevenzione del Tumore del Cavo Orale, volta a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di questo tumore spesso sottovalutato.

Prevenzione tumore del cavo orale, il Rotary regala un “sorriso”: in occasione dell’International Oral Cancer  Day, si è svolta l'iniziativa dei Club di Gavi Libarna, Novi Ligure e Tortona. Il 15 maggio, l’annuale appuntamento con la Giornata Mondiale della Prevenzione del Tumore del Cavo Orale, volta a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di questo tumore spesso sottovalutato.
Si tratta, infatti, dell’ottava forma tumorale più diffusa al mondo e la sua incidenza complessiva a livello mondiale è in aumento. La buona notizia è che quando il carcinoma è rilevato e curato nelle sue fasi iniziali si ottiene una guarigione che va dal 75% al 100% dei casi.
Per l’occasione i Club Rotary di  Gavi Libarna, Novi Ligure, Tortona, in accordo con la Commissione Salute distrettuale Rotary, hanno pensato di affiancare le iniziative dell’International Oral Cancer  Day con il  “Progetto sorriso” che, per tutto il mese di maggio offre visite odontoiatriche gratuite alle persone che hanno più di quarant’anni. Le visite sono state eseguite nel rispetto delle norme anti covid negli studi dentistici aderenti al progetto. I medici dentisti rilasciano infatti un “referto” con l’esito della visita clinica. “Aderire all’iniziativa mondiale di Prevenzione dei Tumori del cavo orale è sembrato un bel modo per accogliere con un sorriso, sano e convinto, la lenta e progressiva uscita dal tunnel del Covid-19, che ha avuto un impulso proprio con il mese di maggio”.