Lettera del Governatore Aprile 2022

Carissimi Amici e Carissime Amiche,
Aprile è il mese tradizionalmente dedicato alla salute materna e infantile. Per ogni Nazione, non solo è una priorità, è anche uno dei parametri più importanti per valutare la qualità di tutta l’assistenza sanitaria. Il Rotary International l’ha identificata come la quarta area di intervento sottolineandone anche la differenza di finalità rispetto, al focus che riguarda la salute pubblica. 

Lettera del Governatore Aprile 2022

Carissimi Amici e Carissime Amiche,
Aprile è il mese tradizionalmente dedicato alla salute materna e infantile. Per ogni Nazione, non solo è una priorità, è anche uno dei parametri più importanti per valutare la qualità di tutta l’assistenza sanitaria. Il Rotary International l’ha identificata come la quarta area di intervento sottolineandone anche la differenza di finalità rispetto, al focus che riguarda la salute pubblica. 

scarica documento pdf

Carissimi Amici e Carissime Amiche,

Aprile è il mese tradizionalmente dedicato alla salute materna e infantile.

Per ogni Nazione, non solo è una priorità, è anche uno dei parametri più importanti per valutare la qualità di tutta l’assistenza sanitaria.

Il Rotary International l’ha identificata come la quarta area di intervento sottolineandone anche la differenza di finalità rispetto, al focus che riguarda la salute pubblica. Il diritto alla vita, la maternità, la nascita non sono “patologie” ma necessitano un’attenzione particolare, perché sono, o dovrebbero essere, un’assicurazione per il presente ed un viatico per il futuro di tutti.

Ogni anno, secondo le stime, circa 6 milioni di bambini al di sotto dei 5 anni, muoiono per problemi di malnutrizione, scarsa assistenza sanitaria, inadeguate condizioni igieniche, acqua non pulita.

Nei paesi più poveri, una donna su 50 muore a causa di complicazioni peri-partum. L’80% di loro potrebbe essere salvato.

È fondamentale la formazione di base da parte di ostetriche o nurse specializzate, nelle zone in cui l’assistenza al parto non esiste: in molte zone sono già operative squadre VTT per insegnare e fornire Kit per l’assistenza al parto. Sono anche stati attivati camper adatti a questo scopo. Si insegna anche alle donne come prevenire la trasmissione delle malattie.

Il Rotary, attraverso i Club, promuove campagne per prevenire l’infezione da HIV da madri a figli, e fornisce gratuitamente o a basso costo, antiretrovirali e latte in polvere.

Sul fronte delle vaccinazioni il programma Polio Plus è la nostra punta di diamante, ma occorre pensare anche alle altre vaccinazioni, perché elevate sono le complicanze per morbillo, malaria e polmonite.

Non mi è possibile però, scrivendo questa lettera, non pensare alla devastazione, che si sta compiendo in queste settimane in Ucraina. L’aggressione a quelle popolazioni, vicine a noi, ha risvegliato paure, angosce ma anche, forte, il desiderio di dare aiuto.

Troppe auto ho visto, tornando dalla Convention di Venezia con targa (e Bandiera) Ucraine con a bordo solo donne e bambini. Gli uomini sono al fronte a combattere un aggressore che non riusciamo a capire: famiglie separate, dal futuro incerto.

Di questi profughi, ci stiamo facendo carico: i conti correnti dedicati e i numerosi viaggi di solidarietà per portare aiuto e offrire alloggi ne sono un esempio. Noi Italiani (Rotariani e non) siamo un popolo generoso e solidale e non ci siamo mai nascosti dietro a scuse.

L’emergenza durerà molto. Occorrerà prevedere l’inserimento dei bambini nelle scuole e in previsione insegnare la nostra lingua. Orfani, minori non accompagnati, madri senza prospettive concrete, sono i nostri nuovi vicini di casa.

In queste prime fasi, la priorità, oltre alla prima accoglienza, è quella di raccogliere beni di prima necessità, trovare aree di stoccaggio e prevedere una logistica adeguata che consenta trasporti sicuri verso destinazioni accreditate.

Il nostro “SERVIRE PER MIGLIORARE VITE” ha in questo periodo la sua occasione migliore.

Certamente tutti vorrebbero tornare presto nella loro Patria, ma la distruzione che provoca la guerra renderà tutto più difficoltoso.

Noi Rotariani medici, avvocati, commercialisti, insegnanti psicologi e tutti, siamo chiamati a servire ma già abbiamo offerto il nostro: ”Obbedisco”.

Con il tempo, speriamo non troppo lungo, dovremo pensare a contribuire alla ricostruzione. Non solo le case, le scuole e gli ospedali ma anche le vite e gli animi. Perché non c’è benessere fisico senza la salute mentale.

Noi Rotariani non ci spaventiamo per questo, sappiamo che alla fine della notte c’è sempre un’alba e che fare del bene fa bene. Si sa che chi dona senza chiedere nulla, riceverà in cambio qualcosa di importante, che nessuna moneta può comprare.

Con emozione Rotariana.
Silvia

Lettera del Governatore Novembre 2022
Lettera del Governatore Novembre 2022

Cari Amici,
novembre è il mese che il R.I. dedica alla Fondazione Rotary, alla nostra Fondazione che, come sapete, è strutturata come un ente di beneficenza pubblico che opera esclusivamente per scopi filantropici ed è governata da un CdA (i Trustees) il cui Presidente è Ian Riseley, PPRI, che ad inizio maggio avremo il piacere di ospitare in una sua visita ufficiale al nostro Distretto.

Rotary Nutre l'Educazione
Rotary Nutre l'Educazione

Il Service a Novi Ligure il 15 ottobre

Un pasto equivale a una giornata a scuola

Il progetto coinvolgerà centinaia di club e migliaia di rotariani italiani, con un obiettivo di grande impatto sociale e di comunicazione: mandare a scuola per un anno 2.850 bambini dello Zimbabwe. Il progetto verrà realizzato in partnership con Rise Against Hunger, un’organizzazione no profit che opera in Italia e nel mondo, che fornirà le materie prime e si occuperà del trasferimento in Zimbabwe. Per quanto riguarda il Distretto 2032, sono programmati due eventi: l’8 a Genova e il 15 ottobre a Novi Ligure, presso la Parrocchia Sant’Antonio in viale della Rimembranza.

Lettera del Governatore Ottobre 2022
Lettera del Governatore Ottobre 2022

Ottobre è sicuramente un mese importante nel calendario rotariano non solo per il tema che lo caratterizza e che coinvolge una delle aree di azione della R.F: lo sviluppo economico comunitario.

Ma anche perché il 24 dello stesso mese tutti i rotariani sono invitati a celebrare la Giornata Mondiale della Polio.

Lettera del Governatore Settembre 2022
Lettera del Governatore Settembre 2022
Cari amici,
il prossimo 8 settembre si celebra, in tutto il mondo, la Giornata dell’Alfabetizzazione. Per noi rotariani settembre è il mese in cui il R.I. pone alla nostra attenzione e riflessione lo stesso argomento: Alfabetizzazione e Istruzione di base.
Lettera del Governatore Maggio 2022
Carissimi Amici e Carissime Amiche,
Il tema del mese di maggio riguarda le giovani generazioni: dal 2010, la quinta via d’azione del Rotary International. Il coinvolgimento giovanile è uno dei cardini della nostra azione a livello globale, dedicata certamente a Interact, Rotaract, Alumni, ma anche e soprattutto, a tutti quei giovani inclini al servizio, che non appartengono a queste organizzazioni ma che svolgono attività di civic work dimostrando di credere nei nostri valori con la nostra stessa intensità.
Lettera del Governatore Marzo 2022
Carissimi Amici e Carissime Amiche,
Marzo è il mese dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie. Anche in quest’ottica, non possiamo non pensare, con dolore, alla sorte dell’Ucraina. Ci stiamo attivando per portare loro tutto l’aiuto che possiamo, ben sapendo che nei campi profughi manca tutto. Anche l’acqua.
Lettera del Governatore Febbraio 2022

Carissimi Amici e Carissime Amiche,
Come tutti ricordiamo, il 23 di febbraio ricorrerà il 117°anniversario del nostro Rotary. Sarebbe bello che in quella settimana nei Club si dedicassero pochi minuti per celebrare questa ricorrenza e per confermare il nostro impegno nel mantenere vivo l’insegnamento di Paul Harris. 

Lettera del Governatore Gennaio 2022
Carissimi Amici e Carissime Amiche, Gennaio è il mese della azione professionale, una delle cinque vie che guidano l’operato nei nostri Club, insieme all’azione interna, l’azione di interesse pubblico, l’azione internazionale e l’azione giovanile. A mio parere, l’azione professionale è anche la vera essenza dell’essere rotariani.
Un grande evento: “Da Novi ai Poli e ritorno - Le esperienze di due novesi ai confini della Terra.
Un grande evento: “Da Novi ai Poli e ritorno - Le esperienze di due novesi ai confini della Terra."
Sabato 16 ottobre, dalle ore 9 al Museo dei Campionissimi: “Da Novi ai Poli e ritorno - Le esperienze di due novesi ai confini della Terra. Approfondimenti e ricerche a favore dell’ambiente del nostro territorio per i ragazzi delle Scuole Superiori." Un evento formativo organizzato dai R.C. Novi Ligure, Acqui Terme e Gavi Libarna e con la collaborazione del Distretto Rotary 2032. Intervengono personalità istituzionali e del mondo scientifico e le Scuole Secondarie del territorio - Partecipazione in presenza solo su invito - Possibilità di assistere all'evento in diretta streaming.
Lettera del Governatore Dicembre 2021

Carissimi Amici e Carissime Amiche,
Gennaio è il mese della azione professionale, una delle cinque vie che guidano l’operato nei nostri Club, insieme all’azione interna, l’azione di interesse pubblico, l’azione internazionale e l’azione giovanile.
A mio parere, l’azione professionale è anche la vera essenza dell’essere rotariani.

Lettera del Governatore Ottobre 2021

Carissimi Amici e Carissime Amiche, Ottobre è il mese dello sviluppo economico e comunitario. La sesta via d'azione ci stimola ad occuparci delle zone vicine a noi che più richiedono aiuto - e purtroppo dopo la pandemia ce ne sono parecchie - e anche dello sviluppo economico delle comunità lontane. Senza un'economia di base e senza un sostentamento minimo anche la pace può essere in pericolo.

Lettera del Governatore Settembre 2021

Carissimi Amici e Carissime Amiche, Settembre è il mese dell'Alfabetizzazione ed educazione di base" e parlando di educazione non posso non pensare alla frase di Paul Harris in "La mia strada verso il Rotary" che recita: "... l'istruzione è l'unica soluzione possibile alle difficoltà internazionali. Per quanto ci possano essere Leader capaci e validi, i loro incessanti sforzi per evitare la guerra, spesso sono resi vani dalla massa di cittadini incolti e dominati dagli istinti emotivi. La via da seguire è quella di elevare l'istruzione della popolazione."

Lettera del Governatore Maggio 2021
Amiche e Amici Rotariani carissimi, con il ritorno in fascia gialla dei territori del nostro Distretto, mi auguro che il mese di maggio possa offrire occasioni per riprendere gli incontri di persona e cementare ancora di più l'amicizia e il senso di appartenenza al Rotary, che così fortemente abbiamo difeso durante i mesi dell'obbligatorio distanziamento sociale.
Lettera del Governatore Aprile 2021

Amiche e Amici Rotariani carissimi, nonostante l'emergenza sanitaria continui ad impedirci gli incontri in presenza, rimane immutato il nostro impegno a sostenere la comunità attraverso iniziative che rispondano concretamente ai bisogni dei più fragili, senza dimenticare la necessità di fare formazione su temi di stringente attualità.

Lettera del Governatore Marzo 2021
Amiche e Amici Rotariani carissimi, a malincuore, ho dovuto rinunciare, sebbene non ancora definitivamente, ad effettuare le visite ai Club di persona. Questo doveva essere l'anno dei cambiamenti e lo è stato e, tra tutti quelli imposti dalla pandemia, le visite fatte via Zoom per Gruppi di Club sono state una novità piacevole e sorprendente, soprattutto a livello di partecipazione e coinvolgimento.
Lettera del Governatore Febbraio 2021
Amiche e Amici Rotariani carissimi, il mese di febbraio ci vedrà impegnati in vari eventi di forte motivazione rotariana, infatti insieme celebreremo il 116° anniversario della fondazione del sodalizio avvenuta il 23 febbraio 1905, quando un giovane Paul Harris si riunì con Gustavus Loehr, Silvester Schiele e Hiram E. Shorey, con il proposito di cementare la loro amicizia per dare vita ad azioni di servizio a favore della comunità.
Lettera del Governatore Gennaio 2021
Amiche e Amici Rotariani carissimi, con grandi aspettative, riprendo a rivolgermi a Voi. Abbiamo celebrato insieme il Santo Natale e l'arrivo dell'Anno Nuovo con l'auspicio che il 2021 possa portare un deciso miglioramento della situazione sanitaria e quindi delle relazioni economico/sociali.
Lettera del Governatore Dicembre 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
“tempus fugit” ed è già arrivato il momento di trarre le somme delle attività dei primi sei mesi di quest’anno rotariano profondamente segnato dagli effetti della seconda ondata pandemica.
Lettera del Governatore Novembre 2020

Amiche e Amici Rotariani carissimi,
per senso di responsabilità abbiamo dovuto sospendere le riunioni in presenza nel pieno rispetto delle norme restrittive contenute nell’ultimo D.P.C.M. emanato dal Governo. Come Vi ho scritto, però, l’azione comune di servizio già impostata e già in corso avanzato di realizzazione non si fermerà ed anzi prenderà maggior vigore dalla volontà di tutti noi di reagire ad una situazione così difficile e impattante sul tessuto sociale.

Lettera del Governatore Ottobre 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
è iniziato il mese di ottobre ed è già tempo di fare un primo bilancio dell'attività fin qui svolta culminata nel “Workshop Club Dinamici” organizzato in modalità di persona e in collegamento streaming e che ci ha visti dibattere sugli importanti temi dell'eettivo, della comunicazione e della Rotary Foundation.
Lettera del Governatore Settembre 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
ci apprestiamo ad arontare uno dei più dicili mesi di settembre della storia moderna, dove molti dei diritti che consideravamo definitivamente acquisiti saranno messi in discussione dagli eetti sanitari, sociali ed economici indotti dalla pandemia.
Lettera del Governatore Agosto 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi, è con estremo piacere che torno a rivolgermi a Voi a conclusione di un mese denso di contatti e di scambi di informazioni che mi hanno dato ulteriore motivazione per proseguire al meglio l'attività di servizio.
Lettera del Presidente Luglio 2020
Care Amiche, Cari Amici,
ieri, 3 luglio, con il passaggio delle Consegne, compiutosi finalmente in presenza (dopo mesi di sospensione forzata per la pandemia) è iniziato l’A.R. 2020 – 2021.
Lettera del Governatore Luglio 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
l'Anno Rotariano 2020-2021 è finalmente iniziato e adesso sta a noi concretizzare tutta la formazione svolta, in altre parole, “dobbiamo passare all'azione”.
Rotary, passaggio di consegne
Rotary, passaggio di consegne
Rotary, passaggio di consegne: Monica Sciutto è il nuovo presidente
Ascolta il Virus
Video informativo sul Covid-19