Lettera del Governatore Febbraio 2021

Amiche e Amici Rotariani carissimi, il mese di febbraio ci vedrà impegnati in vari eventi di forte motivazione rotariana, infatti insieme celebreremo il 116° anniversario della fondazione del sodalizio avvenuta il 23 febbraio 1905, quando un giovane Paul Harris si riunì con Gustavus Loehr, Silvester Schiele e Hiram E. Shorey, con il proposito di cementare la loro amicizia per dare vita ad azioni di servizio a favore della comunità.

Lettera del Governatore Febbraio 2021

Amiche e Amici Rotariani carissimi, il mese di febbraio ci vedrà impegnati in vari eventi di forte motivazione rotariana, infatti insieme celebreremo il 116° anniversario della fondazione del sodalizio avvenuta il 23 febbraio 1905, quando un giovane Paul Harris si riunì con Gustavus Loehr, Silvester Schiele e Hiram E. Shorey, con il proposito di cementare la loro amicizia per dare vita ad azioni di servizio a favore della comunità.

Amiche e Amici Rotariani carissimi,

il mese di febbraio ci vedrà impegnati in vari eventi di forte motivazione rotariana, infatti insieme celebreremo il 116° anniversario della fondazione del sodalizio avvenuta il 23 febbraio 1905, quando un giovane Paul Harris si riunì con Gustavus Loehr, Silvester Schiele e Hiram E. Shorey, con il proposito di cementare la loro amicizia per dare vita ad azioni di servizio a favore della comunità.

Mi auguro che ogni Club ricordi tale evento dedicando una riunione via Zoom ai valori su cui si fonda la nostra MISSIONE di fare del bene nel mondo.

Ho anche deciso di e­ffettuare, tra l'otto e il diciotto febbraio, otto visite riunendo i Soci dei Club per Gruppi, in modo da tenere alta la fiamma del servizio e portare nei Club ancora una volta il messaggio che il Presidente Internazionale Holger Knaack ci ha consegnato a San Diego “II Rotary crea opportunità”.

Durante le visite ci sarà anche spazio per verificare lo svolgimento degli importanti service programmati all'inizio dell'anno per il buon fine dei quali verrà erogata, a fine febbraio, la seconda tranche di finanziamenti a valere sui saving del Bilancio Distrettuale. Avremo anche la possibilità di fare il punto sulle DG presentate a livello di gruppo e finanziate dalla Fondazione Rotary. 

Ma il mese di febbraio è anche il trampolino per lanciare gli eventi che ci condurranno al IX Congresso del Distretto 2032: la giornata dei Rotary italiani per l'ambiente, il Seminario delle Nuove Generazioni, il Forum del Mediterraneo e, speriamo vivamente, la ripresa delle visite in presenza del Governatore.

Il tema del mese è estremamente importante: “la costruzione della pace e la prevenzione dei conflitti” da sempre costituiscono una fondamentale area di azione del Rotary in un mondo dove emarginazione, discriminazione e povertà fanno accendere molteplici focolai di scontri anche armati.

Come organizzazione umanitaria la pace è la pietra miliare attorno alla quale ruotano tutte le iniziative del Rotary; le altre aree di intervento, se ben riflettiamo, non sono che declinazioni del più alto valore che dobbiamo difendere: la fratellanza tra i popoli e la civile convivenza. 

Il Rotary è passato all'azione e i rotariani si impegnano attivamente per alleviare le conseguenze create dai conflitti. Le nostre iniziative possono fornire supporto alle persone emarginate, a rischio di subire violenze o persecuzioni, soccorrere i rifugiati provenienti dalle aree di guerra, assistere i bambini rimasti orfani, feriti o traumatizzati, ma anche aiutare la cooperazione tra i popoli finanziando borse di studio dei Centri della Pace rotariani sparsi in tutto il mondo.

I Centri della Pace istruiscono persone che sappiano aff­rontare e mitigare le cause alla base dei conflitti come povertà, disuguaglianze, tensioni etniche, mancanza di accesso all'istruzione, lavorando anche per una migliore distribuzione delle risorse.

Nel filone di queste cause così meritorie anche il Distretto 2032 si è mosso da tempo e la collaborazione già in atto con l'Istituto Internazionale di Diritto Umanitario di Sanremo è stata raff­orzata dalla recente firma di un accordo quadro di cui voglio qui condividere con Voi alcuni passi significativi: “Le parti intendono sviluppare una collaborazione finalizzata, in modo diretto o indiretto, alla formazione di una comunità con una coscienza collettiva formata al rispetto dei diritti umani” e ancora “Il presente accordo quadro intende istituire una forma di collaborazione … … con l'obiettivo di promuovere valori fondamentali come la pace, la partecipazione civica, il dialogo interculturale e umanitario e il rispetto del diritto.”

Si tratta ora di sostenere l'accordo quadro con iniziative concrete e, per questo, Vi invito a prendere contatto con la Segreteria Distrettuale per acquisire i dettagli di questa collaborazione.

In attesa di incontrarVi durante le visite virtuali,

Vi saluto caramente.

Giuseppe

Lettera del Governatore Maggio 2021
Amiche e Amici Rotariani carissimi, con il ritorno in fascia gialla dei territori del nostro Distretto, mi auguro che il mese di maggio possa offrire occasioni per riprendere gli incontri di persona e cementare ancora di più l'amicizia e il senso di appartenenza al Rotary, che così fortemente abbiamo difeso durante i mesi dell'obbligatorio distanziamento sociale.
Lettera del Governatore Aprile 2021

Amiche e Amici Rotariani carissimi, nonostante l'emergenza sanitaria continui ad impedirci gli incontri in presenza, rimane immutato il nostro impegno a sostenere la comunità attraverso iniziative che rispondano concretamente ai bisogni dei più fragili, senza dimenticare la necessità di fare formazione su temi di stringente attualità.

Lettera del Governatore Marzo 2021
Amiche e Amici Rotariani carissimi, a malincuore, ho dovuto rinunciare, sebbene non ancora definitivamente, ad effettuare le visite ai Club di persona. Questo doveva essere l'anno dei cambiamenti e lo è stato e, tra tutti quelli imposti dalla pandemia, le visite fatte via Zoom per Gruppi di Club sono state una novità piacevole e sorprendente, soprattutto a livello di partecipazione e coinvolgimento.
Lettera del Governatore Gennaio 2021
Amiche e Amici Rotariani carissimi, con grandi aspettative, riprendo a rivolgermi a Voi. Abbiamo celebrato insieme il Santo Natale e l'arrivo dell'Anno Nuovo con l'auspicio che il 2021 possa portare un deciso miglioramento della situazione sanitaria e quindi delle relazioni economico/sociali.
Lettera del Governatore Dicembre 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
“tempus fugit” ed è già arrivato il momento di trarre le somme delle attività dei primi sei mesi di quest’anno rotariano profondamente segnato dagli effetti della seconda ondata pandemica.
Lettera del Governatore Novembre 2020

Amiche e Amici Rotariani carissimi,
per senso di responsabilità abbiamo dovuto sospendere le riunioni in presenza nel pieno rispetto delle norme restrittive contenute nell’ultimo D.P.C.M. emanato dal Governo. Come Vi ho scritto, però, l’azione comune di servizio già impostata e già in corso avanzato di realizzazione non si fermerà ed anzi prenderà maggior vigore dalla volontà di tutti noi di reagire ad una situazione così difficile e impattante sul tessuto sociale.

Lettera del Governatore Ottobre 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
è iniziato il mese di ottobre ed è già tempo di fare un primo bilancio dell'attività fin qui svolta culminata nel “Workshop Club Dinamici” organizzato in modalità di persona e in collegamento streaming e che ci ha visti dibattere sugli importanti temi dell'eettivo, della comunicazione e della Rotary Foundation.
Lettera del Governatore Settembre 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
ci apprestiamo ad arontare uno dei più dicili mesi di settembre della storia moderna, dove molti dei diritti che consideravamo definitivamente acquisiti saranno messi in discussione dagli eetti sanitari, sociali ed economici indotti dalla pandemia.
Lettera del Governatore Agosto 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi, è con estremo piacere che torno a rivolgermi a Voi a conclusione di un mese denso di contatti e di scambi di informazioni che mi hanno dato ulteriore motivazione per proseguire al meglio l'attività di servizio.
Lettera del Presidente Luglio 2020
Care Amiche, Cari Amici,
ieri, 3 luglio, con il passaggio delle Consegne, compiutosi finalmente in presenza (dopo mesi di sospensione forzata per la pandemia) è iniziato l’A.R. 2020 – 2021.
Lettera del Governatore Luglio 2020
Amiche e Amici Rotariani carissimi,
l'Anno Rotariano 2020-2021 è finalmente iniziato e adesso sta a noi concretizzare tutta la formazione svolta, in altre parole, “dobbiamo passare all'azione”.
Rotary, passaggio di consegne
Rotary, passaggio di consegne
Rotary, passaggio di consegne: Monica Sciutto è il nuovo presidente
Ascolta il Virus
Video informativo sul Covid-19